Strumenti per la Gestione dello Stress


In questa sezione pubblichiamo degli strumenti utili alla gestione dello stress. Questi strumenti devono essere intesi come parte di un protocollo anti stress più articolato e pubblicato nel libro "  " scritto dal Dott. Alessio Penzo Psicologo e Specialista in Biofeedback e Neurofeedback presso il Centro di Psicologia e Biofeedback di Roma.

Tale protocollo antistress è finalizzato ad aiutare concretamente l'individuo stressato a vivere una vita piena, attiva e al massimo delle proprie potenzialità senza però cadere nella condizione di stress che, come dimostrato da diverse ricerche, produce sempre danno psicofsiologico attraverso l'alterazione di meccanismi a livello sistemico, cellulare e molecolare (DNA).

Come dimostrato da diversi studi inoltre il superamento della soglia di stress determina anche un peggioramento delle performance fisiche e cognitive: sotto la soglia di stress si può produrre al massimo delle proprie capacità, sopra si ha un peggioramento. Per questo andare sotto stress è inutile e dannoso.

Lo stress causa o aggrava inoltre numerose condizioni patologiche sia sul piano fisico (dolori cronici, cefalea tensiva, emicrania, ipertensione, immunosoppressione, disturbi gastrointestinali, aritmie, ecc.) che psichico (ansia, attacchi di panico, depressione) tutte condizioni che devono essere considerate come sintomi di un malessere esistenziale più ampio che "costringe" l'individuo a vivere in condizioni di stress continuo o ripetuti.

Grazie all'esperienza maturata presso il nostro centro sappiamo che spesso sono queste condizioni patologiche ad attirare l'attenzione dell'individuo stressato che in tal modo si motiva a chiedere aiuto ad un professionista della salute; solitamente, dopo un lungo iter di analisi di ogni genere che non rilevano alcuna anomalia, si approda ai metodi psicologici; è quì che, con le strategie necessarie, l'individuo riconosce il suo stress, accetta l'associazione tra stress e condizione patologica e si motiva ad intraprendere il protocollo antistress più adeguato alla propria specifica situazione. Ed è grazie a tale motivazione che l'individuo riesce finalmente a riconoscere il proprio stato di stress e ad evitarlo

Aggiungi commento

Al posto del nome inserire uno pseudonimo per la protezione della tua privacy. Scrivendo il tuo commento dichiari di accettare i Termini e le Condizioni per l'uso di questo servizio.


Codice di sicurezza
Aggiorna